NEWS

Parte la campagna di vaccinazione anti-Covid19 in un centro gestito da Svicom

Inaugurato oggi alla presenza del Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’hub vaccinale nel centro commerciale ‘Move In’ di Cerro Maggiore. Il primo Centro Commerciale della provincia di Milano ad ospitare un punto vaccini.

Il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il Sindaco di Cerro Maggiore, Nuccia Berra e Fulvio Edoardo Odinolfi, Direttore Generale ASST Milano Ovest hanno presenziato alla conferenza stampa tenutasi questa mattina presso il Centro Polifunzionale Move In di Cerro Maggiore, il primo Centro Commerciale della provincia di Milano e tra i primi in Italia ad ospitare un hub per la campagna di vaccinazione anti-Covid19.

Un risultato concreto e dall’importante valore sociale che è stato reso possibile dall’impegno della Direzione del Centro e dalla volontà della Proprietà, Castello SGR Spa, che assieme al Comune di Cerro Maggiore e alla direzione sociosanitaria ASST Ovest Milanese, si sono prontamente attivati per rispondere in tempi rapidi all’esigenza di predisporre nuovi spazi per la somministrazione dei vaccini.

I nostri centri sono prima di tutto dei luoghi che accolgono persone, che vivono in sintonia con la comunità locale e il territorio in cui sorgono. Ci è sembrato doveroso quindi concedere degli spazi a favore dell’ASST e del Comune di Cerro Maggiore, a sostegno della priorità assoluta per il Paese: la campagna di vaccinazione anti-Covid19”, ha dichiarato Giampiero Schiavo Amministratore Delegato di Castello SGR Spa.

Grazie alle dimensioni e all’accessibilità, il centro si è rivelato la location ideale per l’allestimento dell’hub vaccinale: sono stati adeguati alcuni locali ed attrezzato uno spazio che sarà messo a completa disposizione delle autorità sanitarie per effettuare le vaccinazioni anti-Covid19 fino alla fine della campagna vaccinale nazionale.

Sin dall’inizio della pandemia Svicom ha adottato tutte le misure necessarie per rendere i propri parchi e centri commerciali luoghi sicuri e per garantirne una fruizione nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli; questa volta, però, non si tratta solo di limitare il rischio di contagio ma di agire attivamente per la comunità e di schierarsi in prima linea insieme alle istituzioni per contribuire in modo significativo a superare l’emergenza sanitaria.

La campagna vaccinale è solo la prima di lunga serie di iniziative, che fanno parte del progetto “Move In…Insieme”, ideato da Move In e patrocinato dal Comune di Cerro Maggiore, pensato per dare un contributo concreto alla comunità locale attraverso l’utilizzo di spazi all’interno Centro per attività di servizio ai cittadini.

“La coniugazione dell’aspetto ludico e commerciale dei parchi e centri commerciali con un impegno civico e sociale è sempre stato per Svicom un punto fermo e rispecchia l’idea che tutti noi abbiamo di queste strutture quali ‘luoghi di persone fatti per le persone’. Per questo la creazione dell’hub vaccinale a Move In, e così sarà anche per le future iniziative, ci gratifica come azienda e come individui. Credo che il mettersi a disposizione della comunità e prestare attenzione alle esigenze del territorio sia doveroso e necessario e che dia maggiore valore non solo al nostro lavoro ma all’intero settore” afferma Letizia Cantini, General Manager di Svicom.